cos'è la stampa fine art

Quando la Fotografia incontra l’Arte: Fotografia Fine Art

Quando la Fotografia incontra l’Arte: Fotografia Fine Art

 

Fin dalla sua nascita, la fotografia ha avuto principalmente lo scopo di documentare e testimoniare, lasciando una traccia tangibile: i ritratti fotografici, ad esempio, erano perlopiù delle rappresentazioni realistiche, dovevano essere prova di un’esistenza, di una vita e di uno status sociale.

 

Le fotografie, quindi, erano veri e propri pezzi di storia: come tasselli di un puzzle, raccontavano un passato e sopravvivevano al susseguirsi delle generazioni, tramandando un ricordo.

 

Fotografia social

 

Fotografia social

Oggi, l’immediatezza con cui è possibile produrre fotografie, grazie ai cellulari di ultima generazione, ha favorito il diffondersi di una cultura dell’immagine, per cui ne siamo letteralmente bombardati: tutti fotografano tutto.

 

La fotografia social è rapida, istintiva, d’impatto.
Nasce e si consuma in tempo reale, ma soprattutto è immateriale: le immagini si realizzano e restano in una realtà virtuale, fatta di numeri e codici.

 

Raramente vengono stampate, perlopiù si perdono nell’oblio di un social network, o nella memoria del computer o del cellulare.

 

Fotografia social

 

Fotografie di matrimonio

Purtroppo, questo fenomeno si sta allargando sempre più, fino a coinvolgere anche i ricordi più importanti della vita: le fotografie di matrimonio.

 

Fino a qualche anno fa l’album di matrimonio era una vera e propria istituzione che si tramandava di generazione in generazione. In ogni casa c’era almeno una delle fotografie del proprio matrimonio, la più bella, la più significativa, stampata ed incorniciata preziosamente. Memoria autobiografica della coppia che formava una nuova famiglia e simbolo di una fiducia nel futuro.

 

album di matrimonio

 

Oggi, invece, il numero di coppie di sposi che chiedono di ricevere solo i file digitali è in crescita costante e mi chiedo quante fotografie digitali di matrimonio andranno perse, o diventeranno illeggibili nel tempo.

 

Fotografie bambini

La conseguenza più grave di questo comportamento è che stanno progressivamente sparendo anche le fotografie di famiglia e con esse i ricordi.

 

I viaggi, il Natale, gli anniversari, le rimpatriate, insomma tutte quelle occasioni che diventavano fotografie, erano ricordi tangibili da conservare preziosamente, incorniciati, o custoditi in album di famiglia e contribuivano a costruire il solido fondamento dell’identità delle generazioni più giovani, dei più piccoli.

 

fotografie bambini

 

Sfogliare quelle fotografie era un modo per ripercorrere la storia delle proprie origini: ogni singola foto era collegata ad un aneddoto, un frammento di vita ancora carico di emozioni. Ogni foto permetteva di riconoscersi e rivedersi, di trovare differenze e somiglianze e così, recuperare le proprie radici.

 

Quei ricordi fatti di sorrisi, momenti di spensieratezza, amore, famiglia erano il sostegno per vivere il presente ed affrontare il futuro, forti dei propri affetti e della propria stabilità sentimentale.

 

Importanza di stampare

“Una cultura si costruisce attraverso il ricordo, ma anche attraverso la selezione dei ricordi” (Umberto Eco)

 

Le centinaia di istantanee che scattiamo ogni giorno non sono ricordi. Sono solo immagini virtuali che vengono rapidamente consumate e dimenticate. Quante di quelle sono davvero significative e importanti? E quante volte ci soffermiamo a guardarle? Scorrono veloci sotto i nostri occhi, senza nessuna pausa di riflessione.

 

Stampare le foto invece presuppone un pensiero: significa scegliere, selezionare ciò che veramente è importante e merita di lasciare una traccia e diventare un ricordo.

 

Senza considerare poi che scegliere di affidare i propri ricordi solo a degli archivi digitali, rinunciando alla stampa e credere che quei file possano sopravvivere al veloce trascorrere del tempo, è pura utopia: gli hard disk sono fragili e basta un attimo per perdere anni e anni di ricordi.
Non credete che i vostri ricordi speciali meritino di più?

 

Cos’è la stampa Fine Art e Giclée

Personalmente, sono dell’idea che una fotografia inizi a vivere nel mondo reale nel momento in cui viene stampata: solo così la si possiede. Restituisce emozioni che un file digitale non potrà mai trasmettere.

 

Dal punto di vista qualitativo, ad esempio, un monitor non potrà mai rendere le stesse sfumature di colore di una stampa. Rinunciare a stampare delle foto significa privarle del loro valore artistico.

“Solo il risultato conta
e la prova conclusiva è data dalla stampa fotografica.” Henri Cartier-Bresson

 

Avendo passato molti anni in camera oscura, la stampa è sempre stata una parte fondamentale della mia attività: mi piace avere il controllo sulle mie immagini, vedere piano piano prendere vita qualcosa che avevo creato, poterla toccare. Per questo, ancora oggi, dedico moltissima attenzione a questa fase del mio lavoro, scegliendo con grande cura le carte, la grammatura: voglio che le mie fotografie abbiano corpo, che sia un piacere anche solo maneggiarle.

fotografo fine art

Prediligo la stampa Fine Art, o Giclée: stampe a regola d’arte di altissimo livello, impresse solo su carte professionali di pregio, come la carta fotografica Hahnemühle, in fibra di cellulosa di cotone al 100%, esente da acidi ed a PH neutro, e con inchiostri durevoli nel tempo.

 

Non semplici stampe realizzate da un normale laboratorio, ma vere e proprie opere d’arte, sintesi perfette di tecnica e qualità, fatte per durare nel tempo, senza decadimenti di alcun tipo, al punto da rispettare le caratteristiche di conservazione e archiviazione richieste dal circuito delle gallerie d’arte e dei musei.

 

Fotografo Fine Art

Oggi il termine Fine Art è molto inflazionato ed erroneamente, è comune ridurre le stampe Fine Art semplicemente a delle belle fotografie, stampate in bianco e nero.

 

In realtà per produrre una fotografia Fine Art è necessario soddisfare non solo dei precisi requisiti tecnici e qualitativi di stampa, per garantirne l’altissimo livello di dettaglio e la durata nel tempo, ma anche un intero processo fotografico che inizia dalla visualizzazione dello scatto, e prosegue durante la fase di produzione e post-produzione, per terminare, quindi, con la stampa.

 

Una fotografia Fine Art per essere tale deve essere concettualmente progettata per raggiungere un alto livello artistico, ecco perché presuppone da parte del fotografo anni di esperienza, attenzione, cura, ma soprattutto una pregevole visione artistica.

Non si tratta di semplici scatti, ma molto di più: fotografie di straordinaria qualità che vi accompagneranno nel tempo, opere d’arte che potranno arredare la vostra casa, diventando esclusivi oggetti di design, come ad esempio pannelli su tela, dal grande valore estetico oltre che affettivo.

 

Servizi offerti

– Ritratti artistici

– Book fotografici, Fotografia Beauty e Portfolio Moda e Pubblicità

– Foto profilo (headshot) e ritratto per professionisti e dirigenti (Business Portrait)

– Servizio fotografico di coppia

fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art fotografia social album di matrimonio fotografie bambini fotografo fine art cos’è la stampa fine art

You may also like

error: (contenuto protetto)